Il Cardeto, la location come valore aggiunto.

Nel centro di Ancona, il cuore delle Marche, c’è il segreto di una vivibilità che nasce dall'integrarsi reciproco di natura ed area urbana.

L’essenza della vivibilità

È il Parco del Cardeto, una zona naturalistica dentro la città, che confina a nord-est con la falesia a picco sul mare, tra suggestioni paesaggistiche e forti connotazioni strategiche.

Una delle più pregiate location del capoluogo dorico, esaltata da una meravigliosa ed emozionante cornice naturale, capace di regalare al vivere quotidiano servizi e spazi di aggregazione.

Il perchè di una scelta

Semplicemente unici; è questo il motivo per cui Santarelli sceglie Ancona ed il Cardeto. Perché qui, più che altrove, è possibile ritrovare l’incontro tra localizzazione urbana e paesaggio, tra natura e città.

Inoltre, la storia, con il recupero e la valorizzazione di un’architettura dei primi del Novecento che ha contributo a delineare in maniera inconfondibile il volto urbano.